Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

mariana

salve dottore le spiego la mia situazione ! nel mese di maggio mi é accaduto uno strano eppisodio cioé per tutto il mese ebbi molti sintomi di una gravidanza ,infattti decisi di fare il test poi al 3° gg di ritardo mi venne un forte mal di pancia credevo di aver avuto il ciclo ma non era ciclo ,allora credevo di avere la diarrea ma non era diarrea perché appena mi alzai mi accorsi di aver avuto una forte emoragia c‘era sangue ovunque e ad un cewrto punto sbuco un pezzettino di carne rosso/marro trasparente non era uno di quei pezzi di sangue coaugulato che si hanno durante il ciclo anche perché non avevo il ciclo ,aveva le dimensioni di un fagiolo e la stessa forma ! premetto che non ho mai sofferto di emorroidi o cose cosi ,seguo una regolare alimentazione e sto bene di salute ! é stato l‘unico caso in tutta la mia vita !!! 2 gg dopo mi tornò il ciclo che fu molto abbondante e di solito io non ho mai ciclo abbondante anzi … allora io vorrei sapere se si potrebbe trattare di microaborto. aspetto una sua risposta !! saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

purtroppo non è possibile fare una diagnosi. Non credo che ci potesse essere una gravidanza. Spesso quando si hanno giorni di ritardo il coagulo che si perde viene denominato endometrio a stampo e ha delle caratteristiche che potrebbero far pensare ad un aborto.

Mi ha scritto che ha eseguito un test di gravidanza: se era positivo si può parlare di aborto altrimenti no. Si è trattato solo di un ciclo disfunzionale.

La saluto cordialmente

Invia una domanda