Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lucia

Salve dottore scusise le scrivo di nuovo ma avevo un altro dubbio da togliermi… volevo sapere se é normale avere forti dolori durante l‘ovulazione, cioé io ho dei dolori fortissimi il giorno che ovulo che poi sparisce nei giorni successivi cioé si affievolisce con delle leggere fitte alle ovaie per poi scomparire del tutto e lasciare posto piu‘ avanti ai dolorini premestruali, mi é capitato di parlarne con il ginecologo ma poi lui ha sempre sorvolato sulla cosa passando a parlare di altro e quindi non ho mai avuto una risposta diretta, anche se questo suo sorvolare mi ha giò fatto capire che é normale la cosa, e poi girando su internet nei vari foruma ho notato che molte donne soffrono di questi dolori quindi penso che siano normali… .e forse anche positivi dato che con questi dolori riesco sempre a capire quando ovulo e quindi posso avere rapporti ancora piu‘ mirati,considerando poi che durante il rapporto non avverto nessun dolore… … mi può gentilemnte risolvere questo tarlo per evitare che mi faccia paranoie inutili? grazie e ancora cordialemente la saluto

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

molte donne soffrono di dolori durante l‘ovulazione e le spiego perchè: quando scoppia un follicolo per rilasciare l‘ovulo viene emessa una piccola quantità di liquido e sangue che può irritare il peritoneo e quindi causare il dolore sia a riposo che durante i rapporti. Ci sono molti farmaci allopatici, omeopatici e complementi alimentari che possono aiutare a risolvere questo problema.

Spero di averle chiarito qualche dubbio e la saluto cordialmente.

Invia una domanda