Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

mary

Salve dottore, volevo porle una domanda se mi potesse fornire una risposta, anche in maniera generale.
Ho notato una macchia scura sul corpo tra la fine del seno e il torace. Ora io sono di carnagione scura, non ho grossi problemi di nei. Soffro spesso di micosi, in particolare nel periodo primaverile iniziano a manifestarsi le solite macchie di micosi (collo e spalle) e ogni anno procedo con la classica cura in superficie e la classica cura farmacologica per tre mesi, (pevaryl soluzione non alcolica e terbinafina).
Ora mi chiedevo se può trattarsi di un neo pericoloso oppure una semplice macchia sottocutanea, oppure di cosa si tratta.? So che non è facile dare una risposta on line e per questo premetto che il prima possibile andrò a visita dal mio medico di famiglia, ma mi chiedevo una macchia scura che compare così all’improvviso è molto pericolosa, consideri che sono giovane (29 anni), quindi uno sviluppo di melanoma o altro mi terrorizza sia sul piano emotivo e sia sul piano terapeutico e sulla riuscita terapeutica.
La ringrazio e mi scuso per la domanda poco chiara.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima la vorrei aiutare ma veramente non mi è possibile. Solo una diagnosi visiva può indicarle se è una malattia pericoloso oppure no. Mi dispiace non poterle essere più utile. La saluto cordialmente

Invia una domanda