Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

stefania

Salve dottoressa, mio figlio ha 9 mesi pesa 8 chili. Attualmente mangia il latte di tipo 2 la mattina verso le 7.30 (6 misurini in 180 di acqua) e ne lascia sempre un pochino, la pappa alle 11.30 con pastina, formaggio (ricotta o stracchino) e passato di verdure. Latte alle 15.30 ne beve pochissimo (se lo mischio con la farina di riso a fare una pappetta ne mangia di pi๠) e pappa con carne o pesce, farina di riso o mais, passato di verdure a cena verso le 19. Poi un altro po‘ di latte (ne beve circa 90 ml)verso le 21.00 prima di dormire. Da una po‘ di giorni non mangia pi๠volentieri la pappa a cena e non ha aumentato la quantià  di latte che beve la sera. Vorrei qualche suggerimento: Devo mischiare il latte del pomeriggio con la farina di riso per farglielo mangiare? Posso toglierlo e sostituirlo con lo yogurth e frutta o é meglio il latte? Cosa posso fare per fargli mangiare la pappa di sera? togliere le verdure a cena per diminuirne la quantità ? aspetto suggerimenti grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Può introdurre lo yogourt al pomeriggio, poi non mi preoccuperei più di quel tanto.
Ci sono bambini un po‘ inappetenti, non insista più di quel tanto: quando avrà più fame mangerà di più. A continuare a insistere a volte si ottiene l‘effetto contrario, non è che cambiando il tipo di pappa lui mangerà di più, si può però provare, le sue proposte sono tutte valide.

Invia una domanda