Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

martina

Salve, ho diciotto anni, prendo anello contraccettivo da circa quattro mesi, il mese scorso però nel periodo di pausa di sette giorni non ho avuto la comparsa del ciclo mestruale, ho pensato fosse l‘anello, però siccome avvertitvo e avverto strani dolori alle volte alle ovaie, ho avuto il rapporto circa un mese fa un bel pò prima che avessi il ciclo, solo che per problemi del mio ragazzo durante i rapopri toglievo l‘anello e finito il rapporto lo rimettevo, ma entro le 3 ore. Siccome però avvertivo appunto qeusti sintomi improvvisi , nausee mattutine alle votle o anche per i cibi e per le sigarette a volte… pensavo fosse anche la pressione bassa ma invece la fottoressa ha detto che la mia pressione é alta, anche troppo… sinceramente non so che fare, ho fatto un test che mi ha dato un esito strano all‘inizio due linee ma poi quella a sinistra scompare e mi dice non incinta… adesso tra due settimane dovrei fare la pausa di sette giorni spero arrivi il ciclo, lei che ne pensa?possono esserci possibilità ? grazie in anticipo…

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

per prima cosa deve ripetere un test di gravidanza. Lo faccia con le prime urine del mattino. Se dovessere essere negativo continui la sua terapia e durante la sospensione vedrà che comparirà il cilo. Se questo non dovesse accadere si può pensare che l‘anello ha una concentrazione di ormone troppo bassa e forse bisogna cambiare terapia.

Se il test è positivo rimuova l‘anello e si rivolga ad uno specialista.

la saluto cordialmente.

Invia una domanda