Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialità e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

monica

Salve.
Mia figlia ha 3 mesi e mezzo, e non riesco a farla addormentare nella sua Culletta…di giorno soprattutto la mattina ci dorme senza problemi, ma già nel pomeriggio, oltre a dormire per pochi minuti alla volta, comincia a non volerci stare.
Per ora dorme con noi…crede sia troppo tardi per togliere quest’abitidine?

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Monica, è vero che la maggior parte dei bimbi dorme sia al mattino che nel pomeriggio. Se la sua piccola al pomeriggio dorme poco non si crei troppi problemi, perché ogni bimbo è diverso e ha i propri ritmi. Rispetto al non voler dormire nella culletta, va bene per un po’ dare tranquillità alla bimba lasciandole la possibilità di stare nel lettone. Tra un po’ riproponga la culletta. Nel periodo che permette alla bimba il lettone, le dia sempre un orsetto (sempre lo stesso), che poi la bimba porterà con se quando ritenterete il passaggio nella culletta. Tanti auguri!

Invia una domanda