Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

valentina

Salve, purtroppo durante questo mese mi sono dimenticata di assumere per ben due giorni consecutivi la pillola contraccettiva Fedra. Durante l‘inizio del terzo giorno dall‘ultima pillola attiva assunta (ovvero oggi) ho avuto un rapporto non protetto. Dopo circa 14 ore mi sono accota della dimenticanza e ho preso 2 pillole insieme, senza rifletere che esiste la pillola del giorno dopo. Sono andata all‘ospedale e lଠmi hanno consigliato di assumere Norlevo. Ma la cosa ancora pi๠"strana" é che adesso ho delle perdite di sangue come se fosse iniziato il ciclo!!! Cosa devo fare? Devo prendere la pillola del giorno dopo o mi posso tranquillizzare? Inoltre se devo prenderla oggi… non rischio di sovraccaricare ormonalmente il mio fisico? Mi scuso per il teorema e la ringrazio per la disponibilità , cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

se ha preso le due pillole dimenticate non le consiglio di assumere il norlevo e le perdite sono dovute solo alla dimenticanza del contraccettivo. Queste perdite che in termine tecnico si chiamano spotting le possono durare per qalche giorno. Continui a prendere la Fedra senza commettere altre dimenticanze.

la saluto cordialmente.

Invia una domanda