Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

sonia

Salve vorrei avere un consulto .sono in ritardo di otto giorni premetto che non mi è mai successo se non quando ho scoperto di essere incinta dei miei due bambini. Ho un ciclo regolare di 28 giorni . Ho fatto il test ma negativo . Beta hcg 2’39 .la ginecologica mi ha detto che potrei essere incinta ma è davvero l’inizio nel senso che per lei ho ovulato dopo . Anche perché dal’ ecografia mi ha detto che l’arrivo del ciclo non.si vede. Quindi fra sette giorni devo ripertere il test. È davvero possibile che io sia incinta? E e se fosse negativo come mai questo ritardo ?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima dopo che ha ripetuto il test se fosse ancora negativo deve sottoporsi ad altri esami per capire il motivo del ritardo. Gli esami ormonali insieme ad una buona ecografia pelvica posso rispondere alla sua domanda. La saluto cordialmente

Invia una domanda