Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rachele

Salve,
Il 28 febbraio ho avuto un rapporto a coito interrotto con il mio ragazzo. Anche se era sicuro di non aver eiaculato dentro esattamente 24h e mezza dopo il rapporto ho assunto EllaOne la pillola dei cinque giorni dopo.
Il prossimo ciclo dovrebbe arrivare il 12 marzo, mentre il precedente è stato il 15 febbraio. In teoria il giorno dell’ovulazione è stato il 26 febbraio.
C’è la possibilità che io sia incinta?
Grazie in anticipo.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima avendo preso la pillola del giorno dopo non c'è possibilità che aspetti un bambino. Stia serena. Però se ha rapporti continuativi con il suo ragazzo si faccia prescrivere un buon anticoncezionale in modo da avere una sessualità serena. La saluto cordialmente

Invia una domanda