Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialità e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

paola

SALVE,

SONO LA MAMMA DI UN BAMBINO CHE A GIUGNO COMPIRA’ 5 ANNI. ALL’ETA’ DI 2 ANNI, IN ESTATE GLI HO LEVATO IL PANNOLINO IL GIORNO; HO PROVATO A LEVARGLIELO ANCHE LA NOTTE MA NIENTE DA FARE.LE VOLTE CHE HO PROVATO A LASCIARLO SENZA, LO RITROVAVO TUTTO BAGNATO, MA LUI SEMBRAVA NON CURARSENE. TUTT’ORA, AVENDO IL SONNO MOLTO PESANTE, NON SI SVEGLIA NEMMENO PER ANDARE IN BAGNO.LA SERA PRIMA DELLA MESSA A LETTO, FA REGOLARMENTE LA PIPì, MA LA MATTINA AL RISVEGLIO IL PANNOLINO è COMUNQUE PIENO. VISTO CHE ENTRIAMO NELLA STAGIONE CALDA, VORREI ABBANDONARE IL PANNOLINO DEFINITIVAMENTE.VORREI UN CONSIGLIO SU COME AFFRONTARE LA COSA: PROVO A MANDARLO A LETTO SENZA?O MEGLIO ASPETTARE CHE IL PANNOLINO RISULTI COMPLETAMENTE ASCIUTTO?
GRAZIE
PAOLA

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Paola, le consiglio di aspettare ancora un po’ per rendere autonomo il bambino. E’ vero che dovrebbe avere raggiunto il controllo sfinterico, ma è vero anche che ogni bambino è diverso. Allora se un bimbo si bagna ancora a 5-6-7 anni, non lo consideriamo poi cosa preoccupante. L’aspetto psicologico rilevante potrebbe essere che il non controllo notturno derivi da un accumulo di tensione diurna, magari perché il bimbo è un po’ ansioso/pauroso o per altre tensioni che vive (non necessariamente eventi particolari, ma anche la stanchezza di fine anno di scuola materna o il cambiamento di stagione). Lo aiuti a rilassarsi e a vivere con meno tensione il giorno, prendendo con maggiore leggerezza la giornata. E intanto aspetti ancora un po’: si mostri paziente e comunichi al suo bambino che lei non è preoccupata, questo gioverà alla situazione enormemente. Un saluto!

Invia una domanda