Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Gina Ottone

Buongiorno Dottore. Ho 46 anni ultime mestruazuioni iniziate il 22 dicembre. In data 06 gennaio ho avuto rapporto è stato protetto e non è stato completo. Al momento di controllare il preservativo ci siamo accorti di un microforo laterale alla base del preservativo dove c è l elastico finale (il preservativo era un pò sporco di liquido preseminale all interno) presa dall’ansia dal 22 gennaio (giorno in cui aspettavo le mestruazioni) al 24 febbraio ho fatto 5 test di gravidanza di diverse marche tra cui 3 clearble digitali con indicazione delle settimane e sono risultati tutti negativi. Per ultimo il 29 febbraio ho fatto un test qualititativo su sangue ed ha dato risultato negativo (nelle risposte c è scritto sensibilità del test 10 mUI/ml). Secondo Lei posso escludere una gravidanza dopo tutto questo tempo e gli esami fatti. La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

le do una sola risposta: non c’è gravidanza. Viva la sua vita tranquillamente.

la saluto cordialmente

Invia una domanda