Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Lisa Gilioli

Buonasera.
Sono incinta a 31+6 negativa alla toxoplasmosi rieseguo le analisi mensilmente. Mi è stato detto dalla ginecologa di consumare solo frutta e verdura lavate con bicarbonato e amuchina. Ok a casa, ma Sono da una settimana al mare e in hotel evito le verdure crude al buffet non sapendo con certezza del lavaggio. sta diventando un incubo però il prezzemolo tritato fine che ritrovo in minuscole quantità anche chiedendo la pasta in bianco (probabilmente vi finisce magari dallo scolapasta non so, non è neanche guarnizione cruda messa di proposito). Non posso rimandare indietro tutto, se lo vedo lo scanso o lascio lí il pezzo ma davvero è difficile. Non prendo piatti dj pesce dove è usato come guarnizione o comunque messo in eccesso, ma magari dei primi in bianco o non di pesce . Mi chiedo c’è davvero un rischio che in un hotel a 3 stelle dove tutto appare pulito ecc. Che mettan nel piatto del prezzemolo sporco non lavato ? Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

il rischio di infezione è pari allo zero perche anche se fosse contaminato, non ci sarebbe la quantità adatta a trasmettere la malattia quindi può stare serena e si goda la vacanza.
La saluto cordialmente

Invia una domanda