Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Cristina Romano

Mi trovo nella 35 settimana di gravidanza . Qualche giorno fa ho mangiato una lattuga presa dall’orto. L ho messa in ammollo in acqua e un po di bicarbonato e poi l ho mangiata . Avevo messo origano e mi sono trovata in bocca una cosa che nn so se era origano o un residuo di terra. Mi chiedevo se fosse stato un residuo di terra , se è passato comunque in acqua non può trasmettere la toxo oppure si .?.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la possibilità che cisiastata una contaminazione da toxoplasma è veramente bassa. Nella peggiore delle ipotesi lei è in un epoca gestazionale tranquilla e incaso di infezione il feto non riporta alcun danno.
La saluto cordialmente

Invia una domanda