Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

michela

vorrei sapere perche‘ il latte avanzato o non utilizzato va buttato…

L’ESPERTO RISPONDE…

Buongiorno MICHELA, il latte tenuto in caldo o riscaldato perde le sue cararreristiche nutrizionali. Ma se lo mantiene per un‘oretta puo‘ farlo. Moderi la temperatura, nel senso di non farlo bollire quando e‘ ricostituito. Piuttosto ne prepari quantitativamente meno e, se ne vuole ancora, ne riprepari un po‘. Ricordiamoci che i bimbi mangiano quantita‘ diverse nelle varie ore della giornata.

Invia una domanda