Il latte preferito dalle mamme

Ed io? Consigli utili per affrontare la gravidanza (del papà)

7 Settembre 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

La donna è geneticamente predisposta ad affrontare la maternità. Il papà, invece, come può aiutare la mamma?

Che tu ci creda o no, anche i papà devono affrontare la gravidanza della mamma. Per gli uomini non è “semplice” come per le donne entrare nella mentalità di aspettare un bambino. Tutto il duro lavoro lo fa la donna, quindi… vediamo come darle una mano, che dici?

La vita di coppia si trasforma

Sicuramente la voglia di avere un figlio rafforza il legame tra due persone (mai usare i figli per recuperare un legame, hanno bisogno di rispetto!) che così evolve e passa allo stadio successivo: da coppia a nucleo familiare. Non bisogna perdere di vista, però, la propria individualità: si allora a ritagliarsi piccoli spazi all’interno della coppia. Un po’ di palestra, un corso di cucina, un caffè con una amica: concedi alla mamma il suo tempo, supportala e stalle vicino. Avrai modo così di passare del tempo con il tuo bimbo e la mamma di avere del tempo tutto per sé e potrete avere tanto di cui parlare!

Siamo tutti diversi!

Non tutti gli uomini reagiscono allo stesso modo quando sanno di aspettare un bimbo: menomale! Non siamo tutti uguali: c’è il super-papà, quello che fa diventare tutto a misura di bimbo; c’è il papà assente, quello che si impegna il minimo indispensabile (questione di carattere!); il papà preoccupato ed ansioso.

Comunque reagisca, il papà deve ricordare alcune semplici “regole” o meglio gentilezze da riservare alla neomamma per farla sentire al meglio durante la gravidanza:

1. sostieni la mamma: sbalzi d’umore, felicità. lacrime, aiuto in casa, TUTTO!

2.  la mamma è speciale perché, oltre a portare in grembo il tuo bimbo, è sempre l’amore della tua vita: falla sentire tale!

3. ascoltala, parla con lei, sii presente

Mettiti all’opera papà, perché il tuo bimbo sta arrivando o è appena arrivato e la mamma avrà bisogno di te! 🙂 In bocca al lupo!

Se questo articolo ti è stato utile, continua a seguirci su bimboemamma.it! 🙂

Credits Photo: Pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO