Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

francesca

  • allattamento misto

Buonasera, non riesco ad allattare mia figlia che ha 20 giorni. All’inizio ero senza latte e mi ha distrutto i capezzoli.Ho dovuto darle quello artificiale perché era sottopeso. Poi mi è arrivato il latte e ho iniziato col paracapezzolo ma sta attaccata ore senza mai saziarsi e devo sempre aggiungere con l’artificiale…cosa che però porta colIche e rigurgiti e ora non fotmeneanche più…come posso correre ai ripari prima di decidere di interrompere definitivamente L allattamento al rno?

emmanuele

  • allattamento misto

Salve, ho una bimba di 12 gg che si sta nutrendo con allattamento misto. Per l’aggiunta ci è stato consigliato il vostro lip formula 1, vorrei informazioni per un corretto dosaggio, a volte sembra che la piccola si sazi subito nonostante seguiamo la tabella di dosaggio riportata sulla confezione, la bimba aumenta di peso ma non riesce mai a finire l’aggiunta per intero, ora siamo a 90ml di latte.è corretto preparare 90 ml di acqua e 3 misurini?grazie a presto

tiziana

  • allattamento misto

Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio, mia figlia ha 25 giorni ed è nata a 36 settimane, si attacca al seno ma succhia poco e molto lentamente fa delle pause e poi si addormenta, io cerco di tenerla sveglia in tutti i modi, il dottore mi ha detto di attaccarla al seno per non più di mezz’ora e poi darle il biberon (sempre con il mio latte che raccolgo con il tiralatte), l’unica cosa è che non capisco quanto latte devo darle con il biberon visto che non so quanto ne ha mangiato al seno, non riesco mai a capire quando è sazia. Come posso fare?

alessia

  • allattamento misto

Buongiorno.Mia figlia ha 3 mesi la allatto al seno ma vorrei darle il latte artificiale ma lo rifiuta. Devo provare tipi di latte diversi per trovare quello che le piace o devo perderci le speranze e quando io rientrerò a lavoro per forza di cose berrà quel latte?? Mi può dare un cansiglio su come abituarla al latte artificiale?
Grazie

riccardo

  • allattamento misto

Salve , devo sostituire il latte materno con quello artificiale perché sta finendo , vorrei sapere la modalità di sostituzione e quale latte usare mi hanno consigliato latte artificiale liquido

stefania

  • allattamento misto

Buongiorno dottore, Ho un bimbo di 17 giorni che alla nascita pesava 4750 kg. Purtroppo io non ho abbastanza latte per lui quindi faccio 1 o 2 pasti col mio latte e gli altri con il latte artificiale. Ho due cose però da chiedere… come artificiale gli do 90 cc , a me però sembra abbia ancora fame, Ma non voglio esagerare a dargli troppo llatte…econdo lei è poco? Inoltre all’ inizio usavo il Mellin 1 ma oltre ad avere sempre coliche faceva cacca liquidissima con tanti grumi di latte non digerito.. ..adesso ho cambiato llatte…to dando uno specifico anti coliche da un giorno ma vedo che quando la fa la cacca è cremosa ma stenta a farla e soprattutto ha mal di pancia tutto il giorno non solo la nnotte.. può essere che devo ri cambiare latte ( volevo provare il neo latre) ? Il problema non è il non fare la cacca sempre che so che va bene quanto il fatto che si lamenta tutto il giorno e non dorme … grazie

chiara

  • allattamento misto

Buongiorno…la mia bimba ha un mese e prende sia il mio latte che una giunta di latte artificiale ogni poppata…la mia domanda è se posso darle la tisana al finocchio o la camomilla per le colichette e aiutarla a scaricarsi se si in quale quantità? Grazie mille in anticipo.

pietro

  • allattamento misto

Gentile Dottore, sono a richiederle un parere riguardante l’allattamento.Abbiamo una bambina nata di 37 settimane con peso di 1,761 kg per problemi placentari. Alla dimissione dalla TIN ci è stato consigliato un allattamento misto con latte materno+artificiale di tipo zero, perchè la bambina si stancava presto nella suzione e perchè a detta dei pediatra l’aggiunta era comunque necessaria. Non abbiamo avuto alcun problema con il latte 0 Humana liquido e la bimba si alimentava tranquillamente finendo sempre tutto e crescendo regolarmente. Da quando insieme al pediatra siamo passati al latte 1 abbiamo dei problemi: la bambina non lo beve volentieri, ne lascia sempre 30-40 grammi quando va bene. Avendo ora tre mesi non facciamo più la pesata dopo l’attaccamento al seno, tranne sporadicamente, ma solitamente quando proviamo a pesarla dopo il seno più di 30-40 grammi di latte non li beve. Il pediatra ci ha consigliato di darle il seno per lo più in orario serale, così da cercare di farle bere un po’ più di artificiale. Nonostante questo continua a non finirlo. Abbiamo provato a cambiare latte (da Humana 1 a Mellin 1), ma i risultati sono gli stessi: la bambina beve per qualche minuto per poi iniziare a piangere rifiutando il biberon, questo con sia con Humana che con Mellin. Non sappiamo più cosa fare, nelle ultime due settimane ha preso 120 grammi e 90 grammi di peso, molto meno rispetto alle settimane precedenti. Pensa sia il caso di provare un altro latte ancora? La bambina, se può interessare, va regolarmente di intestino, fa pipì regolarmente ed anche tutti gli screening fatti in ospedale pre e post dimissioni sono tutti andati bene… Grazie in anticipo per quanto potrà suggerire. Pietro.

antonella

  • allattamento misto

Buonasera Dottore,
sono la mamma di una bambina di 4 settimane allattata esclusivamente al seno almeno fino ad un paio di giorni fa quando ho dovuto integrare il mio latte con quello artificiale in polvere. Il mio dubbio ora è come fare a capire se un latte può andare bene per mia figlia o meglio io ne ho provato uno, lei lo mangia volentieri e lo digerisce senza problemi, non lo vomita però per esempio non riesce più a scaricarsi regolarmente come invece faceva prima e fa fatica ad addormentarsi. Quindi le chiedo quali sono le caratteristiche che devo principalmente osservare in mia figlia per capire se un latte va bene? Esiste un prodotto con le stesse caratteristiche di digiribilità di neolatte 1 ma più adatto a chi ha problemi di stipsi?
Grazie per la disponibilità.