Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

barbara

  • depressione post partum

cara dottoressa,sono la mamma di due bambini uno di quasi 8 anni e uno di 2 mesi. Il primo figlio e‘ nato con parto naturale il secondo con cesareo a causa di due ernie lombari,mi hanno praticato un‘anestesia totale a causa di un fungo della pelle e ho tolto una cisti ovarica.Le premetto che il mio primo figlio mi ha destabilizzato,non dormiva mai,voleva stare solo in braccio e trovandomi da sola ho rischiato il mio sistema nervoso.memore di questo mi sono riproposta di non fare gli stessi errori col secondo.Purtroppo pero‘ il mio Valerio e‘ un viziatone vuole stare in braccio facendomi provare mille paure.A volte mi sento incapace,inadeguata piango come una bimba poiche‘ ho mille paure.Allatto il mio bimbo al seno ma a volte ho l‘impressione di non essere capace neanche in quello,tanto che ho quasi deciso di torglierli il seno.Essendo nervosa ho paura di fare un pastrocchio tra latte artificia,e si sa.Le premetto che mio marito e‘  infermiere ma non riesce a capirmi.Ho solo mille paure la prego mi aiuti.continuo ad allattarlo al seno pur avendo mille paure di ineguatezza,la prego mi aiuti.

patrizia middonte

  • depressione post partum

buona sera dottoressa sono la mamma di Annalisa.ho saputo che le ha scritto il mio compagno… sono riuscita,ma solo qualche volta,a seguire il suo consiglio cioe‘ quello di comunicare pelle a pelle con la mia bambina e devo dire che ci ha unite un po‘ di piu‘. mentre siamo nel lettone lei gioca con i miei seni e a volte li morde (per fortuna non ha ancora i dentini!!!). Vorrei tanto giocare con lei piu‘ spesso ma il lavoro me lo impedisce e quando sono a casa sono sempre tante le cose da fare…

cecilia

  • depressione post partum

mi dovrei sentire in colpa se ho allattato solo per 3 mesi mia figlia,a causa delle forti coliche alla cistifellia che mi hanno mpedito di portare a termine questo mio compito che desideravo tanto di svolgerlo?Mi sento un po‘ giu‘ di corda:la piccola crescera‘ bene lo stesso anche col latte artificiale in futuro?