Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

aurora

  • dolori durante i rapporti sessuali

Io ed il mio ragazzo abbiamo provato ad avere rapporti per tre volte (premetto entrambi vergini), la prima volta io ho sentito dolore ogni volta che entrava però senza fuoriuscite di sangue, dopo un po‘ però abbiamo interrotto il rapporto non per i dolori ma perché ha iniziato a bruciarmi dalle labbra all‘inizio della vagina credo; la seconda volta a distanza di una 20ina di giorni il dolore per me é stato solo inziale, dopo qualche minuto non lo sentivo più, ma sparito il dolore però non sentivo nemmeno il pene del mio ragazzo (come mai??) però quando lui spingeva leggermente più forte sentivo ancora dolore, e dopo un po‘ come la prima volta abbiamo dovuto interrompere per il bruciore. La terza volta, due o tre giorni dopo, durante il rapporto non sentivo il pene del mio ragazzo, questa cosa ci sta creando molti dubbi in testa: 1) come mai quando lui usa le dita per penetrare le sento, mentre il suo pene no? 2) può essere che la superficie interna della vagina sia troppo bagnata e non lo sento perché é troppo lubrificata? 3) come mai questo bruciore improvviso? 4) dopo il bruciore mi diventa asciutta, é una causa del bruciore? (dolore −−> asciutto). Grazie in anticipo, spero Lei possa toglierci qualche dubbio.

daisy

  • dolori durante i rapporti sessuali

buon pomeriggio dottore… volevo chiederle delle informazioni sulla prima volta … é normale che si provi cosଠtanto dolore? io e il mio amore ci siamo fermati dal tanto mi faceva male..di conseguenza la penetrazione non é avvenuta… .del tutto… appena ha cercato di entrare mi sono fermata…

marilena

  • dolori durante i rapporti sessuali

Salve dottore, vorrei chiederle una cosa. Ho 20anni e da circa 3 ho rapporti con il mio ragazzo. Fin dall‘inizio mi faceva malissimo provare ad avere rapporti.. e tutt‘oggi, anche se ogni tanto cerco di sopportare il dolore e quindi di stare bene ma iil piu delle volte non ci riesco. Mi fa talmente male che non riesco a continuare. Mi sa dire da cosa può dipendere? può centrare il fatto che non riesco a rilasssarmi tanto?

aina

  • dolori durante i rapporti sessuali

Buongiorno sono una ragazza di 25 anni, e vorrei porle il mio problema: soffro di secchezza vaginale, durante i rapporti sessuali con il mio partner,e ciò mi sta capitando da circa un anno. La secchezza si presenta esclusivamente durante i rapporti,che sono quindi difficoltosi, mentre non ho nessun fastidio al di fuori di essi. Non credo che la causa sia psicologica,perché nonostante questo problema riesco ancora a sentire piacere, ma é comunque un fattore limitante, soprattutto per il mio partner. Voglio premettere che soffro di iperprolattinemia, che mi causa dei cicli irregolari, che ho cercato di curare con il dostinex a cicli mensili; ho risolto per un pò il problema, ma a sospensione della terapia, il ciclo tornava irregolare. L‘ irregolarità  é molto variabile e dipende dai periodi: alcune volte ho ritardi solo di 1 settimana, a volte anche di 15/20 giorni! Inoltre 4 anni fa mi é stato asportato un fibroadenoma benigno al seno, che però non mi ha recato nessun fastidio o danno. Non ho mai usato nessun anticoncezionale. Aspetto un suo parere..grazie

tania

  • dolori durante i rapporti sessuali

salve dottore, sono una ragazza di 17 anni e scrivo per chiarire un dubbio che ho da un bel po‘. ho rapporti con il mio ragazzo (di 20 anni) da circa 8 mesi. quando lo facciamo, se lui va piano, non ho nessun dolore, ma se lui va forte e spinge in alto ho una grandissima fitta che mi impedisce di continuare il rapporto. e questo succede sempre! inoltre stamattina ho un dolore all‘utero, come se fosse tirato… . tutto questo cosa può essere?? come risolverlo?? mia madre non sa che non sono pi๠vergine e per una visita ginecologica volevo aspettare i 18 anni (tra 5 mesi). la prego mi risponda perché non so pi๠cosa fare!!! la ringrazio in anticipo.

elena

  • dolori durante i rapporti sessuali

Salve, sono una ragazza di quasi 22 anni che ieri ha vissuto la sua prima volta.. la penetrazione é stata un pò faticosa, per via di un pò di bruciore e dolore.. Li per li, dopo il rapporto, il dolore era passato, ma dopo circa 12 ore, é tornato.. non é molto forte, ma costante.. é normale? Grazie ed arrivederci

marta

  • dolori durante i rapporti sessuali

Gent.mo Prof. Rando. Volevo ringraziarLa per avermi saputa tranquillizzare, il mese scorso, in merito ai dolori che provavo durante rapporti. Ieri, seguendo il Suo consiglio, ho eseguito la prima visita ginecologica ed é risultato tutto a posto, la dottoressa mi ha solo prescritto un lubrificante in gel della Saugella e delle capsule di Diflucan per tenere a bada la Candida, di cui ogni tanto soffro. La ringrazio ancora per la Sua disponibilità  e gentilezza. Un cordiale saluto Marta

marta

  • dolori durante i rapporti sessuali

Gent.mo Prof. Rando Ho 20 anni Da circa cinque mesi ho rapporti sessuali completi col mio ragazzo ma, ogni volta, provo un intenso bruciore, talmente tanto che, dopo, mi é difficile stare seduta! Per me fare l‘amore é diventato un fastidio più che un divertimento, anche il mio ragazzo se n‘é accorto e se ne dispiace perché non sa cosa fare… non mi pare di essere poco lubrificata al momento della penetrazione, anche se volevo precisare che non uso il preservativo come contraccettivo (prendo la pillola Ginoden). La ringrazio per la sua disponibilità  e spero che possa aiutarmi Cordiali saluti

susanna

  • dolori durante i rapporti sessuali

Salve sono una ragazza di 17 anni vergine. Ho provato a avere il primo rapporto ma lui non é riuscito ad entrare. Ho scoperto viaggiando su internet di avere l‘imene septato ma al contrario di quanto dicono cioé che sia "un velo" il mio é veramente spesso e resistente!Sono normale?Ho paura di sentire tanto dolore!

giusy

  • dolori durante i rapporti sessuali

buon giorno dottore la mia domanda e un pò intima..sono una mamma di un bambino di 9 mesi avuto con un cesario riuscito fortunatamente bene ho un piccolo problema a volte quando ho rapporti provo un dolore vicino il taglio cesario cosa potreppe essere e quando sento questo dolore devo smettere di avere il rapporto grazie