Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rosy

  • informazioni

salve dottore , mia figlia 25 anni all’eco risulta ovaio micropolicistico, è magrissima , ciclo preciso , ha acne diffusa anche su spalle e lieve ipertricosi , 17 idrossiprogestero alterato ed 4 androstenedione , altri ormoni , testosterone ,cortisolo , prolattina ecc tutto nella norma anche tiroide , sta prendendo da due anni kirocomplex , ed i valori alterati , dopo quasi un anno sono migliorati ,( il primo endocrinologo , disse che gli ormoni alterati possono dipendere dai SURRENI e dovrebbe fare il test al synackten per essere sicura ,ma lei è allergica e lo dovrebbe fare in modalità assistita )mentre per la seconda dottoressa che le ha prescritto kirocomplex è PCOS senza dubbio , le ha fatto fare la curva da carico di glucosio con risultati , glicemia normale e lievissima iperinsulinemia. Non ha fatto più controlli da un anno .e continua a prendere kirocomplex Mi potrebbe dare lei , per favore un suo parere anche per il miglioramento dei valori con il solo kirocomplex? può continuare ancora con l’integratore o ci sono controindicazioni a lungo termine? grazie mille

Marta Rosafio

  • anticoncezionali

Buona sera dottore le spiego in breve la mia situazione.assumevo pillola lutiz anticoncezionale fino a novembre.quindi a dicembre mi sa venire con qlk gg di ritardo a gennaio con un ciclo di 26 giorni e ora dal 20 gennaio più nulla .ho avuto rapporti completi con mio marito non protetti.ad aggiornamento sn 11 giorni di ritardo.non faccio test x paura.ma ho rischio di gravidanza?Grazie mille della disponibillusa

michela

  • crescita del bambino

bimbo che si ammala speso
Buongiorno ho un bimbo di tre anni e mezzo, alla nascita pesava kg3.180 ora peso 14 kg per un altezza di cm 101, da piccolino a sei mesi ha avuto il rotavirus e da allora non mangia con voglia, mangia poco e di malavoglia, gli ho fatto prelievi ed e tutto nella norma , si ammala spesso anche tre volte in un mese febbre e gola, il pediatra mi da sempre antibiotico e bentelan io non so se tanta medicina fa male, la prende come detta prima anche tre volte in un mese, va a scuola all’asilo e fa un giorno di a scuola e 10 a casa per febbre, volevo chiederle ma come peso siamo nella norma oppure è sottopeso e poi il betelan fa male? In quei pochi gironi che sta bene gli do’ il betotal con la speranza che la fame aumenti un po’, la mia preoccupazione è che si ammala sempre adesso dopo 10 giorni dall’ultima febbre ha di nuovo la febbre e mal di gola a 38°, ridiamo per l’ennesima volta supracef e bentelan sono scoraggiata e stanca di questa situazione

federica

  • sonno

Buongiorno, la mia bimba di 6 mesi ultimamente è molto agitata di notte e si sveglia piangendo disperata come avesse paura di qualche cosa. Posso provare a darle un po’ di camomilla prima di dormire, se si quale è meglio? (la specifica per neonati o quella da adulti?) prima di dormire spesso beve l’ultimo biberon della giornata come posso conciliare le cose? Grazie

rosy

  • crescita del bambino

salve , ho una nipotina di 2 mesi e mezzo , è allattata esclusivamente al seno.nata di 2,900 grammi, nel primo mese ha preso 300 gr a settimana , poi man mano , 200- 100, i primi di gennaio ha preso raffreddore , e con aerosol e lavaggi nasali con fisiologica , è migliorata , ma ha ancora qualche muco alto, ed ogni tanto li espelle sia dalle feci che da rigurgito , , stiamo continuando con la “cura”, Nelle ultime due settimane , sta mangiando molto meno , nel senso che ad un solo seno , sta 8/10 min , si addormenta e chiude la bocca molto serrata , ed ha avuto qualche giorno che con il ruttino ha rigurgitato un pò di latte in più , però non piange è tranquilla , in 10 giorni , abbiamo controllato il peso ed ha preso 20 gr al giorno,, Le volevo chiedere un parere generale , sia per i muchi che persistono , sia per il peso , è normale ? GRAZIE

Vanessa Grillo

  • latte artificiale

Salve
Una domanda: la mia piccola ha 1 mese e mezzo,dai primissimi giorni ho usato humana in polvere ma con l’avanzare dei giorni non evacuava più,l’ho sempre stimolata,da pochi giorni uso nidina ma la situazione è uguale inoltre sodfe di colichette,vorrei usare il latte di Asina ,secondo lei sbaglio?
Oppure c’è uno più digeribile ,magari anche per quest ultimo problemino?
Grazie

Giulia Basili

  • informazioni

Salve dottore, le scrivo in quanto mio figlio di tre anni e tre mesi, da qualche mese va in bagno per fare pipì molto frequentemente, anche per 20 volte al giorno. E chiede acqua soprattutto la sera al letto prima di dormire.
Siccome leggendo su internet ho letto che questi sintomi potrebbero ricondurre al diabete infantile mi sono un po’ preoccupata.
Il bambino mangia molto, da sempre. A parte i sintomi sopra elencati non ne presenta altri. Non da segni di stanchezza, anzi è molto attivo e non è diminuito di peso.
Attendo una sua risposta, la ringrazio anticipatamente.

dalma

  • variare la dieta

Salve,mio figlio ha 17 mesi ed un mese che nn vuole più la pastina e beve solo latte e biscotti, abbiamo traslocato e da quando siamo in questa casa nn ha più mangiato e nn abbiamo mai avuto qst problemi ,appena vede il piatto piange a dirotto, il pediatra mi ha consigliato la pappa reale ma comunque nn ho risolto nulla

valentina

  • informazioni

Salve il mio bambino ha fatto la visita e ha verificato lo streptococco,quindi gli ha prescritto amoxcillina per 10 gjorni.Il mio bambino a 5 anni e pesa circa 21 chili,ora mi sorge un dubbio,lei mo ha prescritto nel foglio 11ml x 2 volte al giorno,glielo somministrato già 3 volte ma ora mi e’ sorto un dubbio se 11 ml lei intendeva in tutto o 11 per volta

benedetta

  • gravidanza

Dottore buonasera. Non sapendo dove porre Il quesito le rigiro la stessa domanda posta in precedenza alla sua collega ostetrica. Sono alla 40esima settimana di gravidanza e vorrei sapere che tipo di analisi del sangue fanno al neonato in ospedale se in gravidanza sono state già eseguite tutte le analisi riguardanti malattie quali epatiti HIV toxo cmv..si tratta di questo o altro? La dove uscisse qualche valore sballato al neonato entro quanto si avvisa la mamma? Si parla di giorni o mesi? Grazie dottore per la disponibilità