Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Francesca

  • informazioni

Salve,
il 13 luglio ho avuto un rapporto non protetto di circa un minuto e subito dopo abbiamo continuato con il profilattico risultato integro a fine rapporto. Di solito ho un ciclo di 25/26 giorni e l’ultimo è stato il 4 luglio. Dopo 3 giorni dal rapporto ( il 16 luglio ) ho deciso di prendere ellaone. Il 24 luglio ho avuto una perdita rossa e qualche perdita marroncina. Il 27 luglio ho fatto un test di gravidanza precoce, risultato negativo. Il 29 luglio sono arrivate le mestruazione,ma molto più scarse del solito e durate solo 3 giorni. Il 31 luglio ho rifatto un altro test con le prima urina del mattino, risultato negativo e infine il 2 agosto ( 20 giorni dopo il rapporto ) ho rifatto un altro test sempre con le prime urine del mattino, risultato negativo. Secondo Lei, posso stare tranquilla che non sono incinta e che quelle che ho avuto sono state mestruazioni scarse dovute all’assunzione della pillola dei 5 giorni dopo?? Grazie per la risposta.

Noemi

  • anticoncezionali

Buongiorno, assumo Daylette 24+4 da quasi un anno.
Sabato scorso ho scordato la 16esima pillola, la domenica con 18 ore di ritardo l’ho assunta e un paio di ore dopo ho avuto un rapporto con coito interrotto.
La domenica alle 20:30 (ora solita) ho assunto la 17esima pillola come di norma.

5 giorni dopo il rapporto ho iniziato a prendere augmentin.

Essendo scritto sul bugiardino di Daylette che fino a 24 ore di ritardo l’effetto anticoncezionale resta invariato (strano visto che sapevo fossero 12) io ho continuato normalmente e sto iniziando l’assunzione delle placebo. Mi sto comportamento correttamente o rischio Gravidanza?

Marika

  • gravidanza

Salve, ho un dubbio riguardo la dimenticanza di una pillola.
Ho dimenticato la sesta pillola del blister e ho avuto un rapporto completo sia prima che dopo la dimenticanza.
Il giorno dopo la dimenticanza ho preso, comunque, la suddetta pillola (anche se molto più i ritardo, appunto, delle dodici ore) e la pillola del giorno stesso, continuando a prenderle tutte in modo regolare.
Dopo pochi giorni dalla dimenticanza, però, ho iniziato ad avere una specie di ciclo in anticipo che, tutt’ora, sta continuando e sarebbe l’ottavo giorno di ciclo in anticipo o di perdite pesanti.
Ho chiesto alla mia farmacista e mi ha risposto dicendomi che per una pillola dimenticata non dovrebbe succedere nulla, anche perché ho continuato a prendere tutte le altre pillole fino ad oggi (il blister finirà martedì) e a maggior ragione per le perdite che sto continuando ad avere.
Preciso che la pillola anticoncezionale la prendo già da due anni circa e, personalmente, non penso che in un giorno si possa annullare completamente l’effetto anticoncezionale.
Secondo lei quanta probabilità c’è che sia rimasta incinta?

Eleonora

  • gravidanza

Salve dottore, le scrivo per un dubbio. il 22 luglio ho svolto gli esami per la toxo e sono negativi. sono al 5 mese di gravidanza solo che domencia 26 luglio mi è successo mi è successo un evento che mi desta preoccupazione. Sono stata in una macelleria dove ho acquistato dei pomodori e cetrioli biologici e del pane casereccio. solo che il macellaio mi ha tagliato una fetta di pane per farmelo assaggiare ed io prendendolo dallo stesso lato che lui aveva toccato ne ho mangiato un pezzetto per cortesia senza riflettere sul fatto che aveva le mani sporche e non sapendo inoltre se il coltello che aveva usato potesse essere sporco o pulito. sto attentissima e sono molto scrupolosa ma me ne succedono una dietro l’altra. secondo lei a metà agosto mi conviene ripetere il test per la toxo? potrei essere a rischio? GRAZIE PER L’ATTENZIONE E SPERO DI ESSERE STATA CHIARA

Daniela

  • informazioni

Salve, vorrei un consiglio da lei.
Io e il mio ragazzo abbiamo fatto i preliminari e stavamo per avere un rapporto sessuale non protetto. ….. Ho un ritardo di 3 giorni e sono molto stressata perchè non capisco il perchè non mi arriva.. c’è rischio di una gravidanza o posso stare tranquilla? Perchè dicono che l’arrivo del ciclo è anche un fattore psicologico e più ci penso e più non arriva.

Sery

  • gravidanza

Salve e’ possibile fare meches – schiariture sul fusto del capello- senza ammoniaca? Sono all ottavo mese.grazie

Tiziana

  • anticoncezionali

prendo la pillola estinette da 8 anni tra le 7:30-8:00 di sera sabato ho dimenticato la quinta pillola è l’ho presa subito domenica alle 8:15 ho avuto un rapporto completo mercoledì È alto il rischio di una gravidanza?

Davi

  • informazioni

Buongiorno Dottore, ho 46 anni e per la prima volta mi sono trovata ad assumere Norlevo il 26 aprile dopo 10 ore da un rapporto a rischio, il 6 maggio ho fatto un test di gravidanza negativo, 8 maggio inizio di perdite rosse abbondanti per 5/6 gg, per sicurezza il 16 maggio ho fatto un ulteriore test di gravidanza ancora negativo , quelli che mi ha preoccupato e’ che dal 27 ad oggi sto avendo perdite rosso scuro (mai capitato di avere spotting intramestruale) Ora secondo i calcoli un ciclo regolare dovrebbero imiziare il verso il 5 giugno. Non so più cosa pensare e da dove ricominciare a fare i conti , può essere tutto riconducibile alla pdg ? Dovrei rifare il test di gravidanza ? Aggiungo che sono anche leggermente obesa e ne ho lette di ogni riguardo l’inneficacia di questa pillola, anche per questo l’ansia è alle stelle e vista anche la mia età mi sentirei veramente calimero

La ringrazio in anticipo per la risposta che vorrà darmi

Chiara

  • informazioni

Negli ultimi 12 anni dopo il primo parto ho avuto episodi di candida più o meno ricorrenti. Circa 4 anni fa ho fatto una cura quasi miracolosa con Macmiror ovuli e Normogyn e non ho più avuto problemi fino a un anno fa circa quando, dopo il secondo parto, mi è tornato il ciclo e si è ripresentata anche la Candida. Purtroppo non ricordo la posologia esatta prescrittami dalla ginecologa che non posso contattare in quanto non esercita più. Ricordo solo che mi aveva prescritto Macmiror un ovulo subito dopo la fine del flusso mestruale e uno mi sembra dopo 3 giorni ma non ne sono certa. I restanti uno al mese per 4 mesi. Normogyn non ricordo assolutamente quando e con quale frequenza si inseriva in questa cura. La ringrazio fin da ora per un suo eventuale aiuto al riguardo.

Alessandra

  • gravidanza

Salve dottoressa sono a 25+2 settimane di gravidanza. Ultimamente avverto quotidianamente la pancia dura. Fino ad oggi ho messo ovulo projefikk solo alla sera. Adesso la dottoressa mi ha prescritto punture lentogest 1 ogni 3 giorni per un mese. Mi domando se al sesto mese sia pericoloso per la mia bimba fare queste punture. Grazie mille