Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Anne Pagnoncelli

  • informazioni

Buongiorno ho 39 anni volevo chiedere se quando arriva il ciclo vuol dire che non si e incinta perché questo mese ho avuto episodi di pressione molto bassa mai successo così e stanchezza generale il ciclo questo mese mi è arrivato in anticipo e molto abbondante mai successo cosa può essere ? Escludo una gravidanza? Grazie

Anna Silvestri

  • informazioni

Buonasera, il 10 maggio ho avuto un rapporto non protetto e non completo senza iaculazione interna, ma due giorni dopo ho dolori forti al basso ventre, dimenticavo ero al terzo giorno fertile, ho paura, mi tranquillizzate. Non penso di essere incinta, comunque quando dovrei fare il test, l’ultimo ciclo mi è venuto il 1 maggio. Grazie in anticipo

Giulia Moraschini

  • informazioni

Buongiorno Dottore. Sono alla 20 settimana di gravidanza. Ho ritirato gli esiti degli esami delle urine. I valori sono tutti nella norma, proteine valore 10. Ciò che mi preoccupa è il valore alle stelle del peso specifico : 30000. Premetto che sto prendendo ovuli vaginali di progesterone. Potrebbe darmi informazioni riguardo questo valore? Potrebbe essere alterato dalle “perdite” vaginali di ovuli di progesterone?
Ringrazio infinitamente

ada

  • informazioni

gentile dottore,mio figlio 3 anni e mezzo è in buona salute,sporadicamente si ammala di qualche tosse,quindi non mi lamento per niente….ho notato che pur ammalandosi pochissimo e stando bene gola normale etc…ha le tonsille grandicelle,quindi fisiologicamente sono grandi(avanzano gli archi palatini per intenderci),la pediatra è in accordo con me,sono solo grandi e lui sta bene……però ogni tanto raschia la gola,dice sento un fastidio non sempre ma solo ogni tanto,e a volte senza spiegazione ha vomitato mentre dormiva,poi finisce li senza febbre o altro quindi non credo sia stato un virus intestinale(ripeto è successo solo due volte) forse queste tonsille gli stimolano il vomito se sta troppo steso(?)…per il resto è bello attivo sempre e non russa dorme benissimo ….dunque sono solo da monitorare o deve vederle un otorino?perche la pediatra non mi ha dato alcuna fretta cioe non devo fare niente…..volevo un altro parere prima di andare inutilmente per specialisti….grazie

angela

  • informazioni

buonasera , mio figlio Francesco ha 15 anni , circa una quindicina di giorni fa ha avuto un episodio di dissenteria , dopo qualche giorno sembrava stesse meglio , ma la dissenteria si è ripresentata . Posso dire che da quel momento ha alternato diarrea a feci normali , accusando dei dolori nella zona attorno all’ ombelico. Il medico di famiglia lo ha visitato non riscontrando nulla di grave , gli ha prescritto una compressa al giorno prima dei pasti di debridat. Quando sono andata a comprare il farmaco il farmacista mi ha suggerito al posto del debridat un integratore che si chiama pluricol 100. Francesco sta comunque prendendo il debridat come prescritto dal medico. Lei cosa ne pensa del farmaco suggerito dal farmacista. grazie e buona serata

rebecca lucconi

  • informazioni

Ho avuto un rapporto il 9 marzo con il mio ragazzo ovviamente abbiamo usato il preservativo ma ho qualche dubbio a riguardo perché mi sembra fosse vecchio e ho il timore che si sia rotto o cose simili.Lui convinto continua sempre ha dirmi di stare tranquilla che non era rotto e che é venuto fuori ma questo mese le mestruazioni mi sarebbero dovute arrivare il 22 e ancora nessuna traccia.Ho il mal di schiena e gonfiore del seno solo che al posto del ciclo ho dei momenti in cui sento che mi sta per arrivare ma invece sono delle perdite trasparenti acquose e inodore non so cosa pensare?!Oggi sono al 3 giorno di ritardo e ho mille paranoie e sono molto stressata e il bello che ad inizio mese in una settimana ho perso 2/3kg visto che non mangiavo niente

paolo

  • informazioni

Buongiorno
Volevo sapere se l’uso di un aspira muco (quello da collegare all’aspirapolvere) puo alla lunga creare problemi alla bambina di 1 anni
Grazie

giovanni

  • informazioni

salve, mio figlio ha 4 mesi. è allattato esclusivamente al seno dalla amdre che ha avuto una colestasi in gravidanza. le feci da circa un mese sono verdi, con alcuni grumi bianchi. non ha febbre e sembra crescere regolarmente. da circa 3 giorni alla fine delle espulsioni di cacca ha espulso un po’ di liquido mucoso con alcune striature rosse (sangue). la nostra pediatra ha prescritto fermenti lattici pensando ad una diarrea. nonostante i fermenti, che gli diamo da due giorni, il piccolo a volte presenta ancora piccolissime quantità di sangue nelle feci. il piccolo inoltre questa notte si è lamentato in modo particolare.

annalisa

  • informazioni

Gentili dottori,
Sono una mamma parecchio ansiosa di un bimbo di 22 mesi.ieri durante le coccole ho baciato il mio piccolo sull occhietto e in viso,un oretta dopo ho avvertito un pizzicore sul labbro e avevo una piccolissima zona rossa tipica da herpes.ho messo subito pomata e adesso sembra bloccata.mi chiedo se mio figlio può contagiarsi e rischiare una cheratite herpetica? C è un tempo di incubazione? Dopo quanti giorni trascorsi dell accaduto si può scongiurare il contagio? In ogni caso eventualmente ci sono dei sintomi specifici? Esiste pure una cura? Scusate le tante domande ma sono in preda al panico

barbara

  • informazioni

Salve,mia figlia di sei anni lamenta spesso mal di pancia..all inizio pensavamo fosse un “dosaggio”dovuto al passaggio dalla scuola materna a quella primaria..ma succede anche nei periodi di vacanza dove la bambina non è sottoposta a particolare stress..la nostra pediatra sostiene che la causa sia un po’ di stitichezza e molta aria nella pancia..io invece ho paura che possa essere celiachia,considerando il fatto che nella famiglia di mio marito si sono verificati più casi..che esami mi consiglia di far fare alla bambina? Grazie mille