Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Anonimo Anonimo

  • fertilità

Buongiorno,
Da un anno e mezzo siamo alla ricerca di un bimbo che non arriva. Ho fatto Isterosalpingografia dalla quale è emerso tuba dx libera e tuba sinistra con passaggio di poco liquido per sospetta idrosalpinge. Esami ormonali, monitoraggio ovulazione, ormone amh va tutto benissimo. Su internet leggo che oltre ad aumentare il rischio di extrauterine il liquido dell’ idrosalpinge è tossico e impedisce una gravidanza. Allo stesso tempo ho fatto diverse ecografie (quando ho fatto i monitoraggi) e questa idrosalpinge non si è mai vista. Ora sto prendendo antibiotici (due cicli da 10 giorni) e poi dovrò fare un ecografia di controllo. È possibile che non sia mai risultata in ecografie precedenti (fatte di recente)? Se fosse confermata dovrò sottopormi a laparoscopia per togliere la tuba? Leggo che alcuni dicono di sì e altri di no e quindi sono un po’ perplessa… Grazie

Federica Lecaselle

  • aborto

Buongiorno Dottore,
è vero che assumere folina, prima di una gravidanza, può aiutare a diminuire il rischio di aborto spontaneo? Soffro di tiroidite di Haschimoto e ho già avuto due aborti con raschiamento anche se, grazie a Dio, ho tre figli. Vorremmo averne un quarto, ma sono terrorizzata da un’ altra ipotetica interruzione volontaria.Grazie per il suo aiuto. Distinti saluti, Federica

Alice Giacalone

  • test di gravidanza

Salve Dottore
Le volevo chiedere se l assunzione di levopraid può alterare l esito del test di gravidanza
Grazie
Cordiali saluti

Maria Rita Lucchesi

  • svezzamento

Buongiorno.
La mia bimba ha 5 mesi e mezzo e prende 180ml di neo latte 1. È però nata prematura quindi la sua età corretta è di circa 3 mesi e mezzo/ 4. I pediatri che la seguono dicono che è troppo presto per lo svezzamento, volendo aumentare la quantità di latte da somministrarle come devo fare? Basta aumentare di un misurino e 30ml di acqua la quantità che preparo adesso? Grazie per l’attenzione. Arrivederci.

Concetta Caruso

  • parto e travaglio

Buonasera, a maggio dello scorso anno mi hanno asportato 3 miomi sottosierosi (con laparoscopia) e 1 polipo. Sono incinta alla 36a settimana
Nello specifico riporto la descrizione dell’intervento:
I tempo isteroscopia: Resezione di polipo endometriale
II tempo laparoscopica: introdotta l’ottica si vede l’utero deformato da tre miomi sottosierosi (uno anteriore peduncolato di 3 cm, e due posteriori sottosierosi di 2 e 5 cm). Si esegue miomectomia multipla, si sutura la breccia uterina del mioma maggiore con punti staccati e introflettenti. Si morcellano tutti e tre i miomi e si inviano i tessuti per esame istologico.
Secondo voi visto che è passato solo un anno dall’intervento è fattibile un parto naturale? Lunedì vedrò il ginecologo che mi ha richiesto la cartella clinica. Grazie

Eliana Rosi

  • test di gravidanza

Vi illustro in maniera molto rapida il mio dilemma(eccessivo). Ciclo 8/02-13/02 il giorno 13 sesto ed ultimo giorno di ciclo,dopo un “rapporto” ………………..

Fabiana Vagnini

  • svezzamento

Buonasera.
Ho una bambina di 5 mesi e da un paio di settimane ho iniziato a dare le pappe. Ho sempre omogenizzato tutto in casa, sia frutta che carne ovviamente con l’appsito cuocipappa, ma altre mamme, su consiglio dei loro pediatri, suggeriscono sia meglio usare i vasetti perche piu controllati. Io sono un po contro per via dei conservanti e perche soprattutto sono contro i cibi gia pronti in generale, anche per gli adulti.
Lei cosa ne pensa?

Alessia Gorgeri

  • ciclo mestruale

Salve dottore le spiego in breve la mia situazione. Ho la PCOS e questa mi ha portato ad un’ispessimento dell’endometrio. Il ginecologo mi ha dato il kirocomplex.
Sabato mi doveva venire il ciclo e è appunto da sabato che ho delle perditine marroni tipo spotting e ad oggi il ciclo vero e proprio non è arrivato.
È da 20 giorni che le prendo, mi chiedo ma è normale che possono sballare il ciclo, e se mi continuerà a venire queste perdite lo posso chiamare ciclo? Oppure secondo lei mi può venire sempre il ciclo vero è proprio?? Sono un po’ preoccupata, avevo un ciclo regolarissimo.
La ringrazio in anticipo
Cordiali saluti

Desiré Giuffrida

  • informazioni

Salve dottoressa, avrei urgentemente bisogno di sapere una cosa…. Da premettere che non ho un ciclo regolare, ieri abbiamo avuto un rapporto completo con il mio ragazzo, di solito capita 2 giorni prima del ciclo e non é mai successo nulla, questa volta invece é successo 9 giorni prima. Il ciclo dovrebbe arrivarmi il 29 ma a volte posticipa o ritarda… Se ci dovesse essere una gravidanza questo ciclo salta? Scusi l’ignoranza ma non saprei a chi rivolgermi

benedetta

  • informazioni

Buongiorno dottoressa. Sono alle 40esima settimana di gravidanza e mi sorge un dubbio. Che analisi del sangue vengono effettuati al neonato al momento del parto? Domando dato che in gravidanza sono state effettuate tutte le analisi di malattie come epatiti HIV toxo cmv ecc ecc… E dopo quanto comunicherebbero qualche valore sballato? Si tratta di giorni o mesi? La ringrazio molto per la sua disponibilità