Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Antonia Balan

  • rapporto sessuale

Buongiorno,siamo alla ricerca di una gravidanza (ho già un bambino).Qualche giorno fa ho iniziato ad avvertire prurito vaginale e perdite bianche tipo ricotta.Ho pensato subito alla candida (l’ho avuta per quasi tutta la prima gravidanza e vari ovuli non hanno sortito effetti, prima della gravidanza invece mai). Ho descritto i sintomi al mio ginecologo che mi ha prescritto una crema vaginale da utilizzare internamente con applicatore. Il fatto che io abbia avuto la candida indicativamente 3 giorni dopo l’ovulazione puó aver interferito con un eventuale concepimento (ho ovulato presumibilmente il giorno 6, ultimo rapporto utile il giorno 8, sintomi iniziati il 9). È l’uso di questo applicatore da inserire in vagina potrebbe interferire con il concepimento?…..

alessia

  • rapporto sessuale

Salve, le scrivo per avere dei chiarimenti in merito alla possibilità di essere rimasta incinta.
LE spiego meglio:……
Spero di essermi spiegata bene e spero in una sua risposta

alex

  • rapporto sessuale

Ho avuto una masturbazione 6/7 ore prima di un rapporto non protetto ……..c’è la possibilità che fecondi??

kekka

  • rapporto sessuale

salve dottoressa il 24 luglio ho avuto un rapporto col mio ragazzo
durato circa 2-3 min
lui venti minuti prima aveva eiaculato (quindi gli spermatozoi erano morti)
durante la penetrazione non ha eiaculato ne dentro né fuori
il ciclo mi era finito da 2 gg
ho una sola ovaia
sono a rischio ?
il ciclo dovrebbe arrivarmi il 16 cioè tra due giorni ma non ho sintomi.
grazie in anticipo se mi rispondete

laura

  • rapporto sessuale

Buon pomeriggio, ho notato che quando mi rialzo dopo aver avuto un rapporto sessuale completo si verifica una fuoriuscita di sperma:e’ normale?questo, però, non accade sempre dopo tutti i rapporti e mi pare che le perdite di sperma sono più o meno marcate a seconda dei casi (quando mi rialzo dopo il rapporto è comunque passata circa mezz’ora) grazie mille cordiali saluti

sara

  • rapporto sessuale

Salve ho visto il suo sito online e vorrei farle qualche domanda.
Ieri ho avuto un rapporto sessuale (non protetto) con il mio attuale fidanzato,però durante il rapporto lui non ha eiaculato …..e se essi possono causare la gravidanza? Grazie mille vorrei una risposta!

gianni

  • rapporto sessuale

Salve dottore, come già ha capito sono un ragazzo!!! avevo bisogno del suo aiuto per capire alcune cose che non riesco a darmi delle risposte!!! SONO STATO FIDANZATO CON UNA RAGAZZA DELLA MIA STESSA ETà. UN GIORNO LEI MI HA CONFESSATO CHE HA AVUTO UNA STORIA CON UN RAGAZZO DI COLORE CHE AVEVA DELLE DIMENSIONI ENORMI!!! …………..

giorgio

  • rapporto sessuale

Gentilissimo, sono un ragazzo di 15 anni e sono molto preoccupato. Qualche giorno fa da quando le scrivo (precisamente martedì 23 agosto) ho fatto petting con la mia ragazza e credo di averle rotto l’imene. Dopo 1 giorno mi manda un messaggio dicendomi che vedeva sangue nelle mutandine e un po nell’ urina e si è molto spaventata. Dopo ricerche su internet abbiamo visto la cosa è normale. Da sabato 27 dice che vede il sangue molto più scuro, marroncino chiaro dice, e sente come dei “pezzi” di imene staccarsi. Io e la mia ragazza siamo abbastanza preoccupati. Non vorremo che si trattasse di una gravidanza, anche se non penso si tratti di questo. Ora chiediamo a lei, le perdite sono normali, che durata hanno solitamente? Se ci può in un qualche modo rassicurare le saremo veramente grati. Grazie del suo tempo e delle sue spiegazioni  

silvia

  • rapporto sessuale

Salve dottoressa. Sto col mio attuale fidanzato da un anno, ho 18 anni e sono ancora vergine. Spesso ci è capitato di far preliminari e di voler provare ad avere un rapporto sessuale, con i preliminari non ho avuto nessun tipo di problema; quando abbiamo deciso di voler provare, io non ci sono riuscita.. ci abbiamo provato varie volte, ma a causa del mio forte dolore, non ce l’ho mai fatta.. io mi sto preoccupando, perchè è davvero impossibile per me resistere. Non è agitazione o nervosismo, sono totalmente a mio agio con lui, solo che mi dispiace vedere che non ce la faccio.. Lui si preoccupa molto, ha paura di sbagliare la penetrazione (non sa se far piano o con un colpo abbastanza deciso).. Cosa mi consiglia lei?

paolo

  • rapporto sessuale

ho partorito circa 7 mesi fa e durante i rapporti ho ancora fortissimi bruciori concentrati in un punto…cosa fare?