Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Elena Belpi

  • toxoplasmosi

Buonasera,
Sono alla 23sima settimana di gravidanza e non sono immune alla toxoplasmosi. Due giorni fa sono andata a cena da amici che mi hanno offerto verdure grigliate. Purtroppo dopo averle mangiate mi sono resa conto che erano insaporite con prezzemolo crudo… E non so con quanta perizia sia stato lavato né se sia stato preso al supermercato o se provenga dal loro giardino. Sono due giorni che piango angosciata…! Cosa può essere successo al mio bambino? Fra quanto effettuare un esame del sangue per scongiurare definitivamente il rischio di contagio? Grazie

Grazia Bianchi

  • toxoplasmosi

Buonasera. Sono alla 25 settimana di gravidanza
Dopo aver mangiato carne ben cotta mi sono resa conto che il vassoio in cui è stata servita la carne cotta era il solito utilizzato per contenere la carne prima di essere messa sulla brace.

C’è il rischio di contaminazione?
In caso a 25 settimane quali problemi potrebbe avere la bimba?

Maria Emilia Corbelli

  • toxoplasmosi

Buon pomeriggio. Oggi ho mangiato fuori e ho chiesto una bistecca. Purtroppo ho notato che dentro era un po’ rosata, anche se all’esterno sembrava davvero ben cotta. Ora sono in ansia per la toxoplasmosi. Posso essere a rischio?

Elena Belpi

  • toxoplasmosi

Salve Dottore,
sono alla settimana 13+2 di gravidanza. Finora sono stata non solo attenta ma addirittura maniacale nell’alimentazione. Ieri sera però ho commesso una terribile leggerezza e sono angosciata: ho mangiato un’unica fetta di salame industriale (di quelli nel sacchetto sottovuoto per capirsi). Appena messo in bocca mi è preso un colpo per l’enorme stupidata fatta. Secondo lei è quasi certo che abbia gravemente compromesso la salute del mio bambino? Fra quanto posso fare le analisi del sangue per scongiurare OGNI pericolo? Grazie e scusi il disturbo

Dani T

  • toxoplasmosi

Dottore mi.scuso ma.sono agitatissima. Sono alla 16 settimana di gravidanza Mio figlio piccolo calpestò tempo addietro dele feci presumibilmente di gatto essendo la zona piena di gatti. Io le lavai alla buona. Oggi infilandogliele ( e toccando la.suola) mi sono lavata i denti portando l’acqua alla bocca,senza lavarmi le mani, per gli sciacqui con la stessa mano. Inutile.dirle che sono agitatissima. Quando posso fare le analisi?

ilenia

  • toxoplasmosi

Buon pomeriggio
Sono incinta di 8 mesi. 10 gironi fa in mensa ho mangiato del pesce a contatto con verdure crude che ho scartato
Rischio toxoplasmosi per il contatto? Sono preoccupatissima! Ho fatto le analisi dopo 7 gg ed erano ok, posso stare tranquilla o devo rifarle? Dopo quanto rispetto ad un eventuale contagio si vede nel sangue?
Grazie

Ilenia