Il latte preferito dalle mamme

Essere mamma di un maschio

8 Giugno 2016

  • Il Mondo dei Bimbi

Essere mamma di un maschio è un lavoro a tempo pieno e se hai già un maschietto sicuramente sarai sicuramente d’accordo. Il tuo piccolo sembra essere nato per farti venire i capelli grigi e allo stesso tempo rubare il tuo cuore. Anche se fa qualche marachella non puoi fare meno di amarlo più di ogni altra cosa al mondo. Scopriamo quali sono le gioie di essere mamma di un maschio. 

I bimbi sono tutti belli e che tu voglia avere una bimba o un maschietto sarai comunque la mamma (o il papà) più felice del mondo. Ci sono tanti motivi per avere una bambina, ma ce ne sono tanti anche per essere mamma di un maschio.

Essere mamma di un maschio vuol dire che:

essere mamma di un maschio

1# È più semplice vestirlo

Sicuramente i vestiti per una bimba sono tra le cose più carine su cui gli occhi di una mamma possano posarsi, ma siamo sinceri, i vestiti di un bimbo sono più semplici e sopratutto sono di meno, il che rende il lavoro di una neomamma molto più semplice.

2# Ha energia da vendere

Essere mamma di un maschio significa avere sempre con sé un piccolo concentrato di energia e curiosità. Guardare il tuo bimbo giocare ed esplorare il mondo è una delle cose più belle (ed a volte snervanti) che ci siano e, al parco giochi solitamente da il meglio di sé nell’usare i giochi in modi che tu neppure immaginavi.

#3 Il taglio di capelli non è mai un problema

Uno dei vantaggi di essere mamma di un maschio è che difficilmente ti troverai a combattere con capelli lunghi da lavare, spazzolare ed asciugare, per non parlare poi delle trecce. Il taglio di capelli inoltre è talmente facile che molte mamme lo fanno da sole a casa.

#4 È molto attaccato a te

Non è un segreto, quasi sempre le bimbe sono molto più attaccate al loro papà mentre i maschietti sono più mammoni. L’amore del tuo bimbo per te è una delle cose più forti e sincere che esistano ed ogni suo abbraccio è come se fosse il primo.

#5 È la versione in miniatura del suo papà

Sicuramente avrai sentito tante storie buffe e non sul tuo compagno quando era piccolo, ma è attraverso il tuo bimbo che ti sembra quasi di riviverle. Non puoi fare a meno di sorridere confrontando le foto che fai al bimbo con quelle del suo papà da piccolo

#6 Puoi giocare con i “giochi da maschi”

Quasi sicuramente sei cresciuta avendo più bambole che macchinine, a meno che tu non fossi un maschiaccio. In entrambi i casi al tuo bimbo probabilmente piacciono treni, macchinine ed altri giochi che solitamente sono più maschili e questo ti da la possibilità di recuperare quello che ti sei persa o rivivere la tua infanzia.

#7 Il rosa non esiste

Se ti sei mai ritrovata a chiacchierare con la mamma di una bimba sicuramente uno degli argomenti saltati fuori è che avere una bimba significa che il rosa è ovunque, ogni cosa prima o poi diventa rosa. Essere mamma di un maschio ti da la possibilità di vedere anche il resto dei colori 😛

Questi sono alcune delle gioie di essere mamma di un maschio. Vorresti aggiungerne altre? Lascia un commento o scrivici su Facebook dove troverai tanti altre mamme e consigli.


COMMENTA L'ARTICOLO