Il latte preferito dalle mamme

Gravidanza extrauterina: ecco tutti i sintomi

17 Giugno 2016

  • Diventare Mamma

Una gravidanza extrauterina si manifesta quando l’ovulo fecondato, per alcune cause, si impianta al di fuori dell’utero della futura mamma. Anche se a volte è asintomatica, la gravidanza extrauterina nella maggior parte dei casi ha dei sintomi che possono portarti a chiedere il consulto del tuo medico. Scopriamo quali sono.

Una gravidanza extrauterina o ectopica è una gravidanza che avviene al di fuori dell’utero. Circa una gravidanza su 100 è una gravidanza extrauterina quindi è molto frequenti si manifesti. Nella maggior parte dei casi questo avviene all’interno delle tube di Falloppio,  solo in casi molto rari l’ovulo si impianta all’interno delle ovaie o altrove. La diagnosi è molto semplice e solitamente viene effettuata con un esame del sangue ed un’ecografia pelvica in seguito alla comparsa di alcuni sintomi che adesso ti spiegheremo.

I sintomi della gravidanza extrauterina

gravidanza extrauterina:quali sono i sintomi?

I sintomi della gravidanza extrauterina solitamente si manifestano dalle 6 alle 8 settimane dopo l’ultimo periodo mestruale, ma possono manifestarsi più tardi nel caso la gravidanza non abbia luogo nelle tube di Falloppio. Una gravidanza extrauterina ha molti dei sintomi di una normale gravidanza come per esempio le nausee mattutine o una sensazione di fastidio al seno e, può capitare che non vi siano sintomi precoci.

I 3 sintomi per possono indicare una gravidanza extrauterina e per cui dovresti chiamare il medico sono:

  • Dolore addominale al basso ventre
  • Assenza di ciclo mestruale
  • Spotting o sanguinamento vaginale

Questi che sono i sintomi più comuni di una gravidanza extrauterina, nel 50% delle gravidanze extrauterine non si manifestano mai tutti e tre insieme.

Altri sintomi della gravidanza extrauterina

Come per una normale gravidanza potresti non accorgerti di una gravidanza extrauterina con alcuni rischi per la tua salute, è quindi bene oltre che per i sintomi più comuni fare attenzione a quelli che potrebbero essere dei campanelli d’allarme come la spossatezza, le vertigini e lo svenimento. Questi tre sintomi possono indicare che la tua pressione sanguigna è bassa e che qualcosa non sta andando per il meglio. In questi casi non aspettare a chiamare il tuo medico. Questi sintomi non indicano con sicurezza che è in corso una gravidanza ectopica, ma rimane importante segnalarli al più preso al medico.

Riconoscere i sintomi di una gravidanza extrauterina ed i messaggi che il tuo corpo ti invia è davvero importante per preservare la tua salute. Impara ad ascoltare il tuo organismo e non aver paura di chiamare il tuo medico ogni volta che hai un sospetto o un dubbio, lui sarà sempre pronto a rassicurarti ed aiutarsi se ce ne fosse bisogno.

Se questo articolo ti è piaciuto continua a seguirci e vieni a trovarci anche sulla nostra pagina Facebook 😀


COMMENTA L'ARTICOLO