Il latte preferito dalle mamme

Gravidanza: oltre la pancia c’è di più

21 Maggio 2014

  • Guida alla Gravidanza

Durante la gravidanza, oltre al pancione, la futura mamma si trova ad affrontare l’aumento di volume della maggior parte del suo corpo: mani, piedi, gambe, viso. Per questo è bene rinunciare a qualche voglia per evitare di accumulare troppi kg che possono far male a te ed al bimbo.

Chi racconta di gravidanze perfette, senza disturbi, gonfiori, stitichezza, si deve davvero considerare una mamma fortunata! È più che normale, soprattutto a fine gravidanza, sentirsi gonfie come un pallone, avere difficoltà di movimento e sentirsi poco attraente. Quel che conta è la pancia e il bimbo che porti dentro di te. La cosa che tutti notano, infatti, è il pancione.

Come cambia il tuo corpo

Fonte: skanaa.com

Fonte: skanaa.com

Spesso parenti e persone di una certa età ti circondano con detti e proverbi popolari che possano dare una risposta sul sesso del nascituro, sulla sua posizione, sul suo carattere. Ma, oltre alla pancia, sono tante le parti del corpo della donna che cambiano dimensione e forma durante i 9 mesi di gravidanza.

L’utero si allarga, il seno s’ingrossa, mani e piedi si gonfiano, i fianchi si allargano, anche il viso aumenta di dimensione, a causa della ritenzione di liquidi. E, ovviamente, per la stessa ragione, aumenta la cellulite e il gonfiore. È per questo che è necessario seguire una dieta bilanciata e non aumentare oltre gli 11-12 kg, considerando l’intero periodo di gestazione; è bene continuare a fare del movimento, se non ci sono raccomandazioni particolari da parte del tuo medico curante, a camminare, a nuotare, a fare ginnastica dolce, magari lo yoga o l’acqua gym.

Inoltre, quando esci di casa, è sempre utile portare dell’acqua, oltre a piccoli snack leggeri, mangiare pasti leggeri ed evitare cibi grassi e fritti. Sarà dura affrontare le voglie, soprattutto se sei golosa di dolciumi, ma devi pensare che, se rinunci a cioccolato e fritti, a pasticcini e creme dolci, lo fai per il bene del bambino, per non sovraffaticare il suo corpo e soprattutto per non ritrovarti dopo il parto con troppi kg da smaltire.

I nove mesi di gravidanza sono un periodo molto intenso per ogni donna, il tuo corpo cambia giorno per giorno preparandosi ad accogliere una nuova vita che un giorno illuminerà la stanza con il suo sorriso. Ora che sai in che modo il tuo corpo si trasformerà e che è normale non resta che fare del tuo meglio per prenderti cura della tua salute e di quella del piccolo in attesa che venga al mondo.

Se questo articolo ti è piaciuto continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook dove troverai tanti altri consigli per le mamme.


COMMENTA L'ARTICOLO