Il latte preferito dalle mamme

Gravidanza: perché in estate è meglio

29 Luglio 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

Quando si aspetta un bimbo è normale avere più caldo del solito. Con le temperature così alte il pensiero è che sarà una lunga estate! In realtà ci sono tante buone ragioni per cui essere incinta in estate è meglio. Alcune non le avresti mai immaginate, scommettiamo? Viva la gravidanza alla luce del sole estivo! 

Molte future mamme pensano che avere il pancione d’estate sarà dura a causa del gonfiore a mani e piedi, del caldo, dello stress. L’unico pensiero è che resisteranno a questo tormento solo per amore del proprio piccolo. Ecco alcuni dei motivi che ti faranno ricredere sull’essere incinta in estate:

E’ un’occasione perfetta per fare esercizio all’aperto

Camminare e nuotare sono due attività che diventeranno i tuoi migliori amici. Non ti fanno affaticare ed hanno tanti benefici per la circolazione e per il corpo in generale. In più sono un’ottima scusa per mettere il naso fuori dalla porta e prendere un po’ d’aria fresca!

Frutta e verdure fresche non mancano

I nutrienti di frutta e verdura sono importantissimi per la tua salute e quella del tuo piccolo. Contengono fibre ti aiutano a restare in forma, mentre i carboidrati vi danno tanta energia.

Tanto sole significa tanta vitamina D

Durante la gravidanza è molto comune avere carenza di vitamina D. E’ importante non esagerare con il sole ed usare sempre la protezione solare, ma godere del calore sulla pelle un po’ ogni giorno permette alla tua pelle di produrre più vitamina D.

Restare idratata è più facile

Più fa caldo, più bevi: è più facile restare idratate senza dimenticare l’importanza dell’acqua. In generale, durante la gravidanza (ed anche dopo) è fondamentale restare idratata. In estate è ancora più importante. Bere tanta acqua alla lunga può essere “noioso”, d’estate però hai solo l’imbarazzo della scelta tra i tanti succhi di frutta e cocktail analcolici, bevande naturali e centrifugati. Davvero per tutti i gusti!

Vacanza, vacanza, vacanza

Non si può pensare all’estate senza pensare alle vacanze. Il relax e il tempo lontana dal lavoro (e/o dalle fonti di stress) sono l’ideale specialmente se sei all’inizio della gravidanza, quando i sintomi ti fanno sentire tutt’altro che radiosa.

Se hai trovato questo articolo interessante, continua a seguirci su Bimbo&Mamma dove ne troverai tanti altri :)

Photocredit: Pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO