Il latte preferito dalle mamme

I trucchi per togliere il pannolino di notte

3 Giugno 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

Svegliarsi in piena notte per andare a fare la pipì non è una cosa così naturale per i bambini, sopratutto se hanno ancora il pannolino. Qual è il metodo migliore per togliere il pannolino?

Sei un po’ scoraggiata perché il bambino ha ancora bisogno del pannolino di notte, mentre di giorno non serve?
Non preoccuparti, riuscire a svegliarsi di notte (o a trattenere la pipì fino al risveglio) è probabilmente l’ultima tappa  rispetto all’usare il vasino di giorno. Con questi semplici consigli sarà tutto più semplice.

Limita i liquidi

Uno dei consigli più efficaci e non far bere il bimbo almeno un’ora prima che vada a letto. Alcune mamme decidono di arrivare anche a due, tre ore. Qualunque sia la tua scelta ricorda che il bambino deve comunque essere idratato e non deve andare a nanna assetato.

Sveglia tesoro!

A molte mamme non piace interrompere il sonno del bambino. Eppure uno dei metodi più efficaci per aiutarlo a superare gli incidenti notturni è svegliarlo ed accompagnarlo in bagno quando i grandi vanno a letto e una seconda volta durante la notte.

La strada è libera?

Un altro consiglio importantissimo è fare in modo che il bambino non abbia difficoltà ad andare in bagno nel caso riuscisse a svegliarsi. Ecco alcune domande da farti:

  • Il pigiama è facile da togliere?
  • Il bambino ha difficoltà ad uscire dal letto per poi svegliarti o andare in bagno da solo?

Due soluzioni sono mettere delle lucine notturne per evitare la paura di andare in bagno da soli di notte, oppure mettere un vasino nella cameretta.

Il miglior amico del materasso

Sii preparata agli incidenti notturni attrezzandoti in anticipo. Compra un coprimaterasso impermeabile. Sono molto comodi e ti permettono di cambiare le lenzuola bagnate in un batter d’occhio. Tieni sempre a portata di mano anche della biancheria intima e un pigiamino puliti.

Incoraggia il bambino

Non scoraggiarti se di tanto in tanto capitano degli incidenti e sopratutto non focalizzartici, piuttosto celebra i successi. Quando al mattino il pannolino è asciutto congratulati con il bambino.

Se hai trovato questo articolo interessante, continua a seguirci su Bimbo&Mamma dove ne troverai tanti altri :)

Photocredit: Pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO