Il latte preferito dalle mamme

Idee per festeggiare Carnevale coi bambini

26 Febbraio 2019

  • Il Mondo dei Bimbi

Quest’anno il Carnevale, festa molto amata sia dai grandi sia dai piccini, cade abbastanza tardi in calendario. Giovedì Grasso, infatti, è il 28 febbraio, mentre l’ultimo giorno di Carnevale, Martedì Grasso, sarà il 5 marzo.

Se già non lo sai, il motivo per cui le date di questa festa cambiano ogni anno dipende da quando è prevista la Pasqua, che corrisponde sempre alla prima domenica dopo il primo Plenilunio di Primavera. Una volta individuata la domenica di Pasqua, devi sottrarre 6 settimane per scoprire  la data in cui cade il Giovedì Grasso.

Anche se la data cambia, però, una cosa rimane sempre uguale: l’indecisione delle mamme su come festeggiare Carnevale coi bambini! Ecco allora di seguito una serie di consigli che di sicuro ti saranno utili per far divertire i tuoi bambini.

Partecipare ad un veglione mascherato

La soluzione più consueta per festeggiare il Carnevale è quella di prendere parte ad una festa in maschera: nella maggior parte dei casi si tratta di eventi privati organizzati da ludoteche o sale per feste per bambini dove di norma è necessaria la prenotazione.

Se decidi pertanto di portare il tuo bambino ad una festa organizzata in un locale, dovrai organizzarti per tempo per acquistare i biglietti in modo da non rimanere senza.

Visitare un Carnevale storico

In Italia ci sono molte località dove si organizzano feste di Carnevale che si tramandano di generazione in generazione, basti pensare al Carnevale di Viareggio con la sensazionale sfilata di carri allegorici e al Carnevale di Venezia con le sue maschere tradizionali che affollano il Canal Grande.

Se hai la fortuna di vivere vicino ad una di queste località, oppure puoi prendere dei giorni di festa per andarci, di sicuro partecipare ad uno di questi eventi rappresenta un modo molto divertente per festeggiare il Carnevale in famiglia.

Festeggiare il Carnevale in piazza

Se il tempo lo consente, è possibile festeggiare il Carnevale semplicemente facendo indossare al tuo bambino il suo costume per portarlo a fare scorribande con gli altri bambini al parco o in una delle piazze più vicine.

In questo caso, il divertimento sarà darsi alla pazza gioia a lanciare coriandoli e stelle filanti in aria, per cui armati di pazienza per quando tornerai a casa e dovrai togliere tutto quanto dai suoi capelli!

Organizzare una festa a casa

Se non ami andare per locali e il tempo è troppo brutto per uscire in strada, la cosa migliore per festeggiare il Carnevale coi bambini è quella di organizzare una festa a casa, magari invitando qualche amico o compagno di scuola di tuo figlio.

Se non hai nessuna idea su come fare, corri subito a leggere il nostro “Come organizzare una festa a casa per Carnevale” in cui trovi tanti spunti utili per la buona riuscita della tua festa.

Preparare insieme dolci di Carnevale

Infine, se non hai tempo di organizzare nulla e il tempo non ti permette proprio di uscire, un modo carino e altrettanto divertente di festeggiare il Carnevale tutti insieme è quello di preparare in compagnia i dolci che tradizionalmente si mangiano per questa festa, come le chiacchiere, le castagnole o le frappe.

Ecco la ricetta di Bimbo & Mamma delle Chiacchiere:

Ingredienti: 300 gr di farina, 30 gr di burro, 2 uova intere, 2 cucchiai di zucchero, mezzo bicchiere di vino bianco, scorza grattugiata di 1 limone, un pizzico di sale, zucchero a velo, cioccolato fondente (opzionale).

Preparazione:

  • disponi la farina a fontana sulla spianatoia e metti al centro il burro ammorbidito, le uova sbattute, lo zucchero, il vino, il sale e la scorza di limone;
  • impasta il tutto fino ad avere un impasto consistente;
  • dai la forma di una palla e metti a riposare in frigorifero per circa un’ora;
  • stendi con il mattarello su una spianatoia e taglia delle strisce di 4/ 5 cm di larghezza utilizzando una rotella;
  • ricava dalle strisce tanti triangoli di uguale grandezza che metterai a cuocere in olio bollente;
  • poni le tue chiacchiere una volta cotte su della carta assorbente e decora con zucchero a velo;
  • per rendere ancora più squisito il tuo piatto, sciogli a bagnomaria del cioccolato fondente e mettilo in una ciotola in cui poter intingere le tue chiacchiere.

COMMENTA L'ARTICOLO