Il latte preferito dalle mamme

Perché al mio bimbo non crescono i denti da latte?

17 Febbraio 2016

  • Guida al Bambino

Ogni tanto dai un’occhiata alla bocca del tuo bambino ma dei denti da latte non c’è neanche l’ombra?  Scopri quali sono le ragioni più comuni per la mancata crescita dei denti da latte.

La maggior parte dei bimbi alla nascita ha già i denti da latte solo che sono ancora nascosti sotto le gengive. In generale, i primi denti spuntano intorno ai 6 mesi, ma non esiste un età precisa, ogni bimbo è unico. In alcuni bambini i denti da latte possono anche non spuntare proprio. Le ragioni? La natura ha deciso di non svelarci il segreto! 😉

Può capitare che il primo dentino si faccia attendere parecchio, in alcuni bimbi anche dopo il loro primo compleanno. Solo se intorno all’anno e mezzo di età il primo dentino da latte non è ancora spuntato è il caso di indagare con l’aiuto del dentista.

Cause rare per cui non crescono i denti da latte

Nei bimbi affetti da malattie congenite rare può capitare che uno o più denti da latte non spuntino, le cause sono generalmente genetiche o ormonali. Questo riguarda il 2% dei bambini, sono situazioni -appunto- rare! Alcune condizioni genetiche possono ritardare o non far spuntare i dentini? La mutazione di un gene, il PAX9, può portare anomalie nella dentizione o alla sua assenza, anche se in generale la forma più comune è quella in cui è la dentatura permanente a non crescere.

La tiroide e le paratiroidi, come già saprai, sono ghiandole che si trovano nel collo. Gli ormoni che producono sono responsabili di molti processi del corpo umano come la quantità di vitamina D e calcio nell’organismo. Se non funzionano come dovrebbero, possono ritardare o ostacolare la crescita dei denti da latte.

Ricorda: le cause genetiche ed ormonali restano comunque quelle più rare e sono sempre una conseguenza di problemi preesistenti.

Hai qualche dubbio che riguarda il tuo bambino? Puoi chiedere un parere pediatrico al nostro specialista!


COMMENTA L'ARTICOLO