Il latte preferito dalle mamme

Quali sono le precauzioni da prendere quando si è incinta d’estate

21 Agosto 2016

  • Il Mondo dei Bimbi

Essere incinta d’estate non significa dover rimanere in casa ed annoiarti, ma aspettare una nuova vita significa che devi prenderti cura di te stessa, ecco qualche consiglio su cosa fare e cosa non fare durante una gravidanza estiva.

Come futura mamma devi avere qualche accortezza durante l’estate, sia per la tua salute che per quella del bambino. Ecco alcuni utili consigli su come soffrire meno il caldo ed alleviare i fastidi estivi.

Riposa

Fare qualche riposino durante il giorno non solo aiuta a sopportare meglio il caldo ma allevia anche tutti quei sintomi della gravidanza come i dolori e le vene varicose.

Usa abiti leggeri

Scegli vestiti dai colori chiari e di stoffe leggere e traspiranti come il cotone o il lino. Facendo così oltre a sentire meno caldo il sudore rimarrà di meno a contatto con la pelle diminuendo la possibilità di irritazioni.

Usa la crema giusta

Durante la gravidanza la pelle produce più melanina che può portare ad avere delle macchie scure in viso, restare al sole con una protezione bassa può accentuare questo fenomeno. Usa una crema solare con fattore di protezione alto per scongiurare la cosa.

Un buon massaggio

Un massaggio in gravidanza, oltre che a diminuire il gonfiore generale del corpo, è anche molto utile per preparare il corpo al travaglio.

Le scarpe giuste

Con l’estate è naturale voler indossare un paio di sandali o infradito colorati. Sarebbe meglio però indossare delle scarpe comode, magari di mezzo numero più grandi del solito in modo da supportare il pancione e non stringere troppo i piedi.

Via gli anelli

Nelle neomamme le dita sono una delle parti del corpo che più facilmente si gonfia e il caldo non aiuta. Ai primi segni di gonfiore togli gli anelli 🙂

Poco sale

Può sembrare scontato, ma ridurre l’apporto di sale diminuisce il gonfiore generale. Non essere drastica, però, eliminarlo del tutto è sbagliato perché il sale contiene ioduro che è fondamentale per il bambino.

Questi erano i nostri consigli per le future mamme che affronteranno l’estate con il pancione.
Se hai trovato questo articolo interessante, continua a seguirci su Bimbo&Mamma dove ne troverai tanti altri :)


COMMENTA L'ARTICOLO