Il latte preferito dalle mamme

Rapporto madre e figlia: le cose giuste da fare

2 Dicembre 2015

  • Essere Genitori

Esistono delle cose che non si possono costruire in modo istantaneo, come il rapporto tra madre e figlia. Non è facile definire quale sia la chiave del successo per essere una buona mamma ma sicuramente la pazienza, l’amore e la dedizione fanno in modo che il rapporto cresca e si fortifichi, giorno dopo giorno.

Il rapporto madre-figlia non è, appunto, qualcosa di statico ma possiamo immaginarlo simile al fluire delle onde, cresce e si ritira, si muove e si respira, cambia col passare del tempo. Però è lì. Ci sarà sempre (a meno che tu non sia una mamma terribile ma sono sicura che non è questo il caso)! Cosa mi fa essere così certa che il rapporto tra una mamma e la sua bimba è per sempre?

legame-madre-figlia

1)  La parola mamma è la prima che un bambino impara ed è quella che utilizzerà sempre quando è felice, triste o spaventato. La mamma è un punto di riferimento per ogni figlio, è innegabile.

2) Chiacchiere tra donne: irrinunciabili, incancellabili. Sono il vero perno di un buon rapporto ma, ovviamente, non vanno mai forzate. Verranno naturali e se non dovessero arrivare, può capitare. Basta non arrendersi mai!

3) La mamma non è soltanto la donna che ti dà la vita ma anche quella che te la cambia, crescendo con te ogni giorno.

4) La mamma ti ispira, ti motiva, ti fa crescere. Mi ha insegnato che posso persino volare, se ci credo fino in fondo.

5) La mamma è la prima persona che vuoi chiamare quando hai una buona notizia o quando capita qualcosa di triste. Insomma, è il tuo mondo.

mamma-ti-amo

Una brava mamma dovrebbe prendere le manine della figlia (ma anche dei maschietti!) e ricordargli che ti impegnerai sempre ad ASCOLTARE, ad APPREZZARE, ESSERE UNA BUONA AMICA (quando servirà) ed AMARE SOPRA OGNI COSA.


COMMENTA L'ARTICOLO