Il latte preferito dalle mamme

Routine per i bambini: perché è importante?

3 Ottobre 2016

  • Guida al Bambino

Pianificare ed organizzare sono verbi che non appartengono soltanto al mondo del business. Le routine possono aiutare – secondo molti psicologi – i genitori a garantire una crescita corretta e sana ai propri figli. In questo articolo vogliamo spiegarti i motivi per cui è importante avere una routine giornaliera per i bambini.

Spesso ci si chiede come crescere bambini sereni. La risposta di molti psicologi (e di molte nonne) sta nella creazione di sane abitudini. Sembrerà un’ovvietà per molti, ma la routine può salvare la giornata ad un genitore ed aiutare i bambini ad imparare regole, essere più tranquilli e stare lontani dallo stress (che non fa mai male).

In una società dove impegni, scadenze ed aspettative la fanno da padrone, creare una routine quotidiana per i bambini non fa altro che aiutare grandi e piccoli ad interiorizzare schemi e regole (e a salvare le mamme dall’impazzire). Se vuoi che tuo figlio abbia una vita regolare e non diventi un piccolo Mowgli in erba, vediamo quali sono i motivi per cui ha bisogno di una routine giornaliera.

La creazione e l’inserimento di schemi nella vita di tutti i giorni di un bambino aiuta il piccolo ad interiorizzare regole, abitudini ed orari. Tutto questo ha una funzione rassicurante sulla sua psiche e sul suo carattere. Anche il suo orologio biologico interno non può che trarne vantaggio: avere una routine che insegna al cervello un orario fisso nel quale cominciare a svegliarsi, a carburare ed ad assicurare al corpo il giusto riposo attraverso un corretto ciclo veglia-sonno.

L’importanza della routine per i bambini è chiara: schematizzare le abitudini e rassicurare il piccolo. Costruire insieme a lui la routine è fondamentale: imparerà a responsabilizzarsi e a seguire le regole e a capirne l’importanza. Facendo così tuo figlio svilupperà un’autonomia che ti sorprenderà!


COMMENTA L'ARTICOLO