Il latte preferito dalle mamme

Lo sai che la mia mamma ha sempre ragione?

9 Settembre 2014

  • Il Mondo dei Bimbi

La mamma ha un sesto senso che le permette di fare caso a piccole cose che normalmente sfuggono a qualsiasi altro essere umano.Ecco come sfruttare il tuo super-potere?

Ogni bimbo è speciale per la sua mamma, ma anche le mamme non scherzano. Ti è mai capitato di sentirti dire “Wow, come te ne sei accorta? Hai un super potere?” No, caro… sono una mamma!

Il sesto senso della mamma

Sembrerebbe, infatti, che nelle donne (e sarebbe più spiccato nelle mamme) sia innato il famoso sesto senso: che la si chiami sensazione, presentimento dentro che, come un campanello d’allarme, ti allerta. Gli scienziati hanno provato più volte a spiegare questo fenomeno ma nulla da fare, l’istinto della mamma vince sempre!

E’ una sensazione, quella di cui stiamo parlando, che molte mamme provano già prima di scoprire di essere incinta. Sapere che sarà maschio o femmina, la tranquillità di sapere che andrà tutto bene o la tensione di fondo come quando sta per succedere qualcosa. E’ il crescere di un legame indissolubile, che durerà tutta la vita: quello tra una mamma ed il proprio bambino.

Secondo uno studio dell’Università di Milano-Bicocca (qui per consultare lo studio) l’istinto materno deriverebbe da una piccola variante genetica.

L’amore incondizionato per un figlio, scienza a parte, non si può spiegare. E’ la forza che ti fa restare in piedi per una nottata intera ed anche per la giornata successiva, quella che ti fa mettere da parte per un suo bisogno, quella voce dentro di te che sa quel che dice. Capita quando il piccolo sta male, quando sta bene, quando semplicemente lo sai.

L’esempio più forte sono le mamme coraggio, quelle che non si fermano ad un primo parere medico, quelle che combattono contro le malattie più rare e difficili ed alla fine… ce la fanno! Perché la mamma è sempre la mamma! 🙂

Niente paura allora: se hai una sensazione di particolare fastidio parlane con il tuo pediatra, ascolta il tuo cuore fidandoti però del parere dei medici e se proprio non passa, ascolta allora un secondo parere. Chiedere non costa nulla!

Se questo articolo ti è stato utile, continua a seguirci su bimboemamma.it! 🙂


COMMENTA L'ARTICOLO