Il latte preferito dalle mamme

4 trucchi per viaggiare con i bimbi senza stress

13 Maggio 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

Non importa se si sceglie di viaggiare con i bambini in aereo, in treno o in auto. Con un po’ di organizzazione è possibile organizzare viaggi senza stress. Questi 4 trucchi ti aiuteranno a non dimenticare nulla, divertirti e partire senza pensieri (e dimenticare nulla!)    

L’estate è sempre più vicina ed anche la partenza per le desiderate vacanze. Partire con un bambino significa stressarsi ancora prima di essere arrivati a destinazione?  Niente di più sbagliato. Sicuramente non sarà facile come organizzare una vacanza di coppia ma partire con tutta la famiglia, con dei bimbi piccoli, può anche essere un’avventura divertente. In realtà, basta davvero poco per non impazzire: ecco qualche trucco collaudato per partire felici e contenti!

1) Partenza a prova di bimbo

Cerca di organizzare il viaggio in modo che sia il meno stressante possibile per i bimbi. Se scegli di viaggiare in auto prova a partire poco prima dell’orario in cui metti a nanna i piccoli. In questo modo arriverai a destinazione e non se ne saranno neanche accorti. Se invece scegli l’aereo al momento dell’imbarco lascia che sia il tuo compagno a sistemare i bagagli mentre tu aspetti fuori con i piccoli. Facendo così non dovranno stare seduti a lungo finendo per annoiarsi e dare il via alla fase critica: i capricci!

Un consiglio: Tieni i documenti di viaggio di tutta la famiglia insieme per non rischiare di dimenticare nulla!

2) Coinvolgi i bimbi nell’organizzazione del viaggio

Coinvolgi i bimbi nei vari aspetti dell’organizzazione di un viaggio con tutta la famiglia: dallo scegliere la destinazione a fare il gioco del cosa portiamo in valigia? 
Quando prepari i bagagli puoi preparare prima dei completini adatti alla destinazione lasciando che siano i bimbi a scegliere quali portare. In questo modo sarai sicura che ci sia tutto l’occorrente e loro potranno divertirsi e sentirsi coinvolti.

3) Tienili occupati

Devi essere preparata al fatto che i bimbi odiano i ritardi e le attese perché si annoiano presto. Porta con te qualcosa per intrattenerli: ad esempio una buona soluzione può essere quella di far preparare ai bambini uno zainetto con qualche gioco scelto da loro o pastelli e libri. Aggiungi sempre snack e una bottiglia d’acqua per ogni attacco di fame o di sete! Se viaggi in aereo scegli di portare con te oggetti che non disturbino gli altri passeggeri.

4) Preparati per le piccole emergenze

Prepara un kit con tutti quello che può tornare utile durante il viaggio. Metti tutto in una tasca esterna del borsone o in una piccola borsa che puoi portare in giro per avere tutto a portata di mano. Cerotti, antidolorifici, medicine contro la nausea, crema solare, disinfettante per le mani, ago e filo: hai dimenticato qualcosa?

Ora che sai come organizzare un viaggio meno stressante per te e i tuoi bambini non ti resta che prenotare la tua vacanza e spedirci una cartolina! Lasciala pure nei commenti 🙂


COMMENTA L'ARTICOLO